Elettronici intelligenti cane, regolamentari e benefici

Il microchip, o chip sottocutaneo è un metodo di identificazione del cane.

E a poco a poco sostituisce tatuaggio cani, offrendo un modo rapido e semplice per identificarli.

Questo processo identifica un cane all'estero, ed è essenziale se si vuole viaggiare con il vostro animale domestico di fuori dei confini francesi.

Microchip per cani: principio

Il chip è un impianto elettronico, non più grande di un chicco di riso. Impiantato in pelle di un cane, permette veterinari e professionisti canini per identificarlo.

Passato sotto un lettore di microchip, il microchip sottocutaneo rivela infatti tutte le informazioni relative all'animale.

Buono a sapersi: con questo metodo di identificazione per molti altri animali: gatti, furetti, cavalli, pony, uccelli, ecc

approccio di implementazione

Chip sottocutaneo di un cane viene iniettato direttamente sotto la pelle dell'animale utilizzando un intradermica siringa. Questa operazione benigna è condotta esclusivamente da un veterinario.

La creazione di un chip di identificazione canina è indolore per la maggior parte dei cani. Così ha praticato senza anestesia.

Da sapere: il chip è generalmente impiantato tra le spalle del cane, consentendo più facilmente quando si cerca allo scanner.

Contenuto del microchip sottocutaneo di un cane

Il chip elettronico contiene un codice identificativo di 15 cifre:

  • Le prime 3 cifre dedicate al paese;
  • 2 seguenti cifre dedicate al tipo di animale;
  • 2 cifre da dedicato al fabbricante chip elettronico;
  • 8 cifre per l'identificazione dell'animale.

Il numero di identificazione di un cane in grado di identificare il proprietario e conoscere il suo indirizzo.

Evita il furto del cane o confusione circa la vera identità del maestro. Esso facilita anche la ricerca in caso di cane fuga.

Buono a sapersi, in caso di cambiamento di coordinate (indirizzo o numero di telefono) o il proprietario del cane, ricordarsi di aggiornare le informazioni sul proprio chip elettronico al DAC I (Organizzazione di identificazione carnivora nazionale).

microchip per i cani: i regolamenti

In Francia, l'identificazione di un cane di età superiore a 4 mesi è obbligatoria.

Il microchip non è obbligatorio, poiché tatuaggio del cane è ancora accettata come metodo di identificazione.

Al contrario, microchip sottocutaneo è necessario se si vuole attraversare il confine con il vostro animale domestico.

Buono a sapersi: è il primo proprietario del cane, o il suo allevatore, che dovrebbe portare un documento d'identità prima di vendere o dare l'animale.

Vantaggi del microchip cane

Il tatuaggio è un modo di identificare sempre meno comune nei cani. Proprietari preferiscono infatti utilizzano chip di sottocutaneo.

Questo metodo di identificazione ha molti vantaggi rispetto al tatuaggio:

  • Impiantare un chip non richiede anestesia generale.
  • Un microchip lavora per la vita, e non è probabile che a svanire.
  • Il chip permette l'identificazione immediata attraverso un rivelatore chip.
  • Questo è un metodo di identificazione internazionalmente riconosciuto.
  • Il microchip è obbligatorio viaggiare con il suo cane in Corsica e al di fuori della Francia.

Microchip per cani: costo

Impianto di un microchip deve essere effettuata da un veterinario. Ci vogliono tra 40 e 70 € in media per identificare il loro cane con un chip sottocutaneo.

Per saperne di più