Polmonari infezioni, sintomi e trattamento

Il termine "infezione polmonare" contiene diversi patologie, le più comuni nel più grave. virus, batteri o inalazione di particelle, una infezione polmonare può assumere varie forme e deve essere presa sul serio, perché toccare uno dei nostri organi vitali.

Rivediamo la cause, sintomi e trattamenti di queste malattie che colpiscono i nostri polmoni.

Infezione polmonare: di cosa si tratta?

Con il termine "infezione toracica" Ci sono diversi malattie delle vie respiratorie, di solito in decomposizione pertanto:

  • tracheiti: quando la trachea è influenzato;
  • bronchite o bronchiolite: questi sono i bronchi sono presi;
  • Polmonite: tosse produttiva, crepita, dolore al petto;
  • Polmonite: legionella, micoplasma, a polmonite, batteriche o virali, inalazione etc. ;
  • ascesso polmonare: quando una particolare area polmone è raggiunto;
  • la tubercolosi.

Generalmente, infezioni polmonari si riferisce a qualsiasi malattia, causata da virus o microbi che colpisce qualsiasi qualsiasi parte del polmone.

I sintomi di infezione polmonari e vulnerabili

I sintomi variano a seconda del germe responsabile, infezioni polmonari e la fase di infezione. Essi differiscono anche a seconda della persona colpita.

Tuttavia, i sintomi più comuni sono:

  • tosse;
  • espettorato;
  • febbre;
  • fastidio o dolore al petto;
  • espettorato (trasparente o purulenta).

Le persone più vulnerabili con infezione polmonare sono:

  • gli anziani;
  • bambini molto piccoli;
  • neonati prematuri;
  • le donne in gravidanza;
  • le persone con malattia polmonare bronchiale Cronica (asma, fibrosi cistica, bronchiectasie, un enfisema, COPD: malattia polmonare cronica ostruttiva);
  • persone immuno depressi dal trattamento (Chemioterapia o HIV);
  • quelli con altre patologie concomitanti legittimo impedimento renale, diabete etc.

Da sapere: più sintomi, maggiore è la fase di infezione è avanzata. Guarda per il raffreddore, la vostra saliva e le vostre difficoltà respiratorie e non si aspettano di vedere un medico in caso di aumento dei sintomi.

Il trattamento delle infezioni polmonari

Al verificarsi dei sintomi di infezione broncopolmonare pratichiamo vari esami quali:

  • Un esame del sangue: rileverà un aumento delle cellule bianche del sangue, o un aumento di CRP.
  • I campioni di sangue saranno inoltre in evidenza germi che circolano nel sangue (emocolture positive).
  • Una radiografia del torace può trovare segni infezione indiretta.

Quando l'infezione polmonare è evidenziato, è quasi antibiotico sistematica che è a posto.

Nel caso di una infezione virale, gli antibiotici non saranno Naturalmente non prescritti causa inutile. Antibiotico a volte può aggiungere:

  • sedativi della tosse (prima tosse secca);
  • liquefazione ed espettoranti;
  • cortisone quando fasi infiammatorie ostruiscono passaggio dell'aria;
  • dilatatori bronco durante gli spasmi bronchiali.

Ma il principale trattamento delle infezioni più gravi come ascessi dei polmoni o batterica essere la polmonite terapia antibiotica, è indispensabile essere rigorosi circa la presa farmaci: interrotto il trattamento antibiotico cause di recidiva e di rischio di sviluppo di ceppi resistenti.

In tutti i casi e prima della comparsa di sintomi come tosse, espettorato associata a dolore toracico, consultare il medico. Se pronunciate difficoltà di respirazione a rischio vitale, chiamare 15 immediatamente.

Per approfondire:

  • Tipi e diagnosi di nodulo polmonare.
  • Cosa diremo il nostro catarro e muco?
  • Quali sono i sintomi, le cause e le complicazioni della parodontite?
Per saperne di più